Pagine

martedì 14 aprile 2015

mercoledì 8 aprile 2015

comprendere é imposssibile


Se comprendere é impossibile, conoscere é necessario.
Primo Levi, Se questo é un uomo

lunedì 30 marzo 2015

Birkenau



E’ anzi mia opinione che il male non possa mai essere radicale, ma solo estremo; e che non possegga né una profondità, né una dimensione demoniaca. Può ricoprire il mondo intero e devastarlo, precisamente perché si diffonde come un fungo sulla sua superficie. E’ una sfida al pensiero, come ho scritto, perché il pensiero vuole andare in fondo, tenta di andare alle radici delle cose, e nel momento che s’interessa al male viene frustrato, perché non c’è nulla. Questa è la banalità. Solo il Bene ha profondità, e può essere radicale.
Hannah Arendt, La banalità del male

domenica 29 marzo 2015

Auschwitz





Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto perché non mi stavano simpatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali 
e fui subito sollevato perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti
e io non dissi niente perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me
e non c'era rimasto nessuno a protestare.
Bernold Brecht